Benvenuti nel sito dello Studio Dentistico Edmondo Maggio

La prima visita

Prendi un appuntamento

Lo Studio Dentistico a Roma del Dott. Maggio dedica particolare attenzione alla prima visita per accogliere il paziente nel migliore dei modi e concordare un piano di intervento personale che soddisfi pienamente le sue aspettative.

Telefona allo:
+39 06 6789852
+39 06 6791036

Oppure scrivici

L'odontofobia

I professionisti dello Studio Dentistico Maggio affrontano l'odontofobia dei pazienti impostando sin dall’inizio un rapporto basato sulla fiducia, accompagnando il paziente in ogni parte durante tutto il suo percorso, dalle prime visite agli eventuali trattamenti. Tutti i trattamenti possono essere effettuati in regime di sedazione cosciente grazie alla consulenza dello specialista in anestesiologia all’interno del team dello Studio Dentistico Maggio. ...continua →

Apnee ostruttive del sonno

La sindrome delle apnee ostruttive (OSAS) del sonno è caratterizzata da alcune pause nella respirazione durante il sonno causate dall’ostruzione parziale o completa delle vie aeree; un’interruzione seppur temporanea della respirazione, comporta una riduzione della concentrazione di ossigeno nel sangue. ...continua →

Notizie

L'equipe

L'esperto risponde

Il suggerimento

  • Chirurgia implantare

    In situazioni di mancanza di uno o più denti consigliamo sempre una visita specializzata: non si tratta infatti di un mero fattore estetico. Lo spazio vuoto generato dalla mancanza dei denti può causare spostamenti e disfunzioni masticatorie che a lungo andare possono danneggiare le funzioni temporo-mandibolare. Presso il nostro studio è possibile consultare i migliori professionisti specializzati in materia per valutare le diverse tipologie di intervento.

  • Impianti dentali: per tutti?

    L’implantologia è indicata per tutti i pazienti che abbiano il desiderio di sostituire i denti mancanti in arcata in maniera fissa, non coinvolgendo le strutture dentarie sane adiacenti agli spazi edentuli (ponti protesici su denti naturali). E’ fondamentale sapere che l’ intervento è sconsigliato per pazienti non adeguatamente educati all’igiene orale poiché l’impianto può essere soggetto ad infezioni e all’attacco di placca batterica come un dente naturale, rendendo la prognosi molto incerta. Ad oggi i casi in cui non è possibile ricorrere alla terapia implantare sono rari e quasi sempre in relazione a patologie acute non compensate, proprie del paziente (es. diabete scompensato o giovanile).

Casi clinici