Bleaching dentale – quali metodologie ?

Dall’inglese bleaching significa sbiancante, e il bleaching dentale non è altro che una tecnica di sbiancamento dei denti.

Il colore dei denti gioca un ruolo importante nell’estetica del sorriso poichè conferisce luminosità al volto intero. Tutti desidereremmo avere una dentatura bianco latte ma spesso genetica, altri fattori esterni o il naturale processo di invecchiamento rendono difficile che questo sogno si realizzi.

Ma l’innovazione tecnologica in campo dentistico ci aiuta! E molto! Grazie all’introduzione di molte tecniche efficaci di sbiancamento dell’estetica dentale, tra le quali il bleaching dentale è in prima linea. Andiamo a conoscere meglio questo trattamento.

In cosa consiste il bleaching dentale?

Il bleaching dentale è una delle tecniche professionali più utilizzate di sbiancamento dei denti.
Il trattamento si serve di agenti sbiancanti chimici ad alta concentrazione che possono essere o meno potenziati da specifiche lampade che ne favoriscono l’azione in profondità.

In particolare, possono essere utilizzati:

  • gel a base di perossido di idrogeno al 38%
  • gel di perossido di carbammide al 45%.

Il gel al perossido di idrogeno si scompone in radicali liberi di ossigeno in grado di ossidare le sostanze colorate in molecole più semplici, incolori.

Il trattamento può essere effettuato con o senza fotoattivazione. E’ il dentista a decidere il numero di applicazioni necessarie, il tempo di posa può andare dai 30 ai 60 minuti.

La tecnica che fa uso di perossido di carbammide, utilizzata sin dagli anni 80 e diventata da subito molto popolare prima negli Stati Uniti e poi in Europa, prevede l’applicazione del gel sulla superficie dentale attraverso l’utilizzo di apposite mascherine su misura e richiede una posa di 30 minuti.

L’azione sbiancante è dovuta dalla scissione del perossido di carbammide in urea e perossido di idrogeno. In particolare, anche in questo caso è la liberazione dei radicali dell’ossigeno altamente instabili da parte dell’idrogeno a causare lo sbiancamento.

3 metodi di bleaching dentale

1. In Office bleaching

La procedura viene effettuata alla poltrona odontoiatrica. Effettuata una pulizia dei denti professionale per rimuovere tartaro e residui alimentari, il dentista si occuperà di applicare un gel sbiancante ad alta concentrazione, naturalmente dopo aver utilizzato delle misure protettive per le gengive.

Con una sola seduta in studio è possibile ottenere un risultato apprezzabile Ci sono però delle alterazione del colore che con questa tecnica possono essere difficili da correggere. In questi casi, l’applicazione delle faccette estetiche è più opportuna.

2. Home bleaching

E’ l’alternativa al Office bleaching, un trattamento professionale di estetica dentale da svolgersi a casa.

In particolare, il dentista provvederà a costruire delle mascherine personalizzate delle arcate dentarie fornite di serbatoi interni in cui il paziente andrà ad inserire la sostanza sbiancante.

Rispetto al trattamento In Office nell’Home bleaching i prodotti utilizzati possiedono una concentrazione del principio attivo molto più bassa.

Nel trattamento a casa, ovviamente, la responsabilità del trattamento è del paziente che dovrà, se intende arrivare alla meta sperata, applicare la mascherina per 8 ore al giorno per almeno 15/20 giorni a secondo dell’obiettivo. Ad esempio per raggiungere un risultato di due o tre tonalità più chiaro rispetto al colore attuale occorrono circa 2 settimane.

Il metodo è particolarmente indicato per denti naturali, che non hanno subito trattamenti di endodonzia e risulta molto efficace nella durata.

3. Walking bleaching

Per i denti devitalizzati da una cura endodontica invece viene effettuata una tecnica chiamata “walking bleach”.

La procedura prevede che all’interno del dente devitalizzato nella parte posteriore venga praticata una piccola apertura dove sarà inserita la sostanza sbiancante. L’apertura verrà successivamente chiusa con un’otturazione provvisoria.

Lo Studio Dentistico del Dottor Maggio, esperto anche nelle tecniche di estetica dentale ti aspetta per una consulenza sul trattamento di bleaching dentale adatto alle tue esigenze. Non esitare a contattarci!

Consulta l'esperto

Scrivi all'esperto

Un rapporto diretto con il paziente aiuta a chiarire dubbi e incertezze che talvolta possono insorgere nelle questioni di odontoiaria: la nostra equipe di professionisti è a vostra completa disposizione per offrirvi un consulto immediato!

Scrivi all'esperto

La prima visita

Prendi un appuntamento

Lo Studio Dentistico a Roma del Dott. Maggio dedica particolare attenzione alla prima visita per accogliere il paziente nel migliore dei modi e concordare un piano di intervento personale che soddisfi pienamente le sue aspettative.

Telefona allo:
+39 06 6789852
+39 06 6791036

Oppure scrivici

L'odontofobia

I professionisti dello Studio Dentistico Maggio affrontano l'odontofobia dei pazienti impostando sin dall’inizio un rapporto basato sulla fiducia, accompagnando il paziente in ogni parte durante tutto il suo percorso, dalle prime visite agli eventuali trattamenti. Tutti i trattamenti possono essere effettuati in regime di sedazione cosciente grazie alla consulenza dello specialista in anestesiologia all’interno del team dello Studio Dentistico Maggio. ...continua →