Trattamento delle apnee notturne presso lo Studio Maggio

Trattamento delle OSAS presso lo Studio Maggio

La sindrome da apnee ostruttive notturne è un fenomeno che colpisce persone di ogni età; gli odontoiatri hanno la possibilità di intercettare precocemente i segni e sintomi dell’OSAS e di valutare se sono presenti le indicazioni per sottoporre il paziente al trattamento con specifici dispositivi orali.

La polisonnografia per diagnosticare le apnee ostruttive

Presso lo studio Maggio è possibile avviare attente valutazioni atte a diagnosticare l’OSAS e curarla. Il paziente che abbia il sentore di soffrire di apnee notturne, ha a disposizione un polywatch, ossia un dispositivo molto piccolo e maneggevole che potrà portare a casa. Prima di coricarsi si indossa il dispositivo che automaticamente registrerà l’attività respiratoria e il ciclo di ossigenazione in 6 ore di sonno.

Come trattare le apnee ostruttive notturne

Le apnee notturne possono verificarsi quando il paziente dorme in posizione supina o in altre posizioni (di lato, pancia in giù ) . Nel primo caso, durante il sonno i tessuti molli tendono a rilassarsi e la base della lingua per gravità, occlude parzialmente le vie  respiratorie sfavorendo così gli atti del respiro e causando russamento. In questa situazione è sufficiente utilizzare un dispositivo che avverte il paziente, tramite l’emissione di un suono, a cambiare posizione.

Nel caso in cui le apnee ostruttive si verificano  indipendentemente dalla posizione, il rimedio consiste in un semplice dispositivo molto simile ad un bite, che si applica su entrambe le arcate  e che tende a riposizionare la mandibola in posizione di maggior protrusione dando più spazio alla lingua e rendendo le vie del respiro più pervie.

Quando attraverso la polisonnografia si formula una diagnosi di OSAS severa oltre ai dispositivi intraorali il paziente deve sottoporsi a visita specialitica otorino e/o pneumologica.

Per tutti i tipi di OSAS al paziente in sovrappeso si consiglia un adeguato dimagrimento al fine di ridurre il volume del palato molle.

E’ bene sapere che talvolta il test di polisonnografia evidenzia   apnee  Centrali: in questi casi  il paziente dovrà sottoporsi a visita neurologica.

Consulta l'esperto

Scrivi all'esperto

Un rapporto diretto con il paziente aiuta a chiarire dubbi e incertezze che talvolta possono insorgere nelle questioni di odontoiaria: la nostra equipe di professionisti è a vostra completa disposizione per offrirvi un consulto immediato!

Scrivi all'esperto

La prima visita

Prendi un appuntamento

Lo Studio Dentistico a Roma del Dott. Maggio dedica particolare attenzione alla prima visita per accogliere il paziente nel migliore dei modi e concordare un piano di intervento personale che soddisfi pienamente le sue aspettative.

Telefona allo:
+39 06 6789852
+39 06 6791036

Oppure scrivici

L'odontofobia

I professionisti dello Studio Dentistico Maggio affrontano l'odontofobia dei pazienti impostando sin dall’inizio un rapporto basato sulla fiducia, accompagnando il paziente in ogni parte durante tutto il suo percorso, dalle prime visite agli eventuali trattamenti. Tutti i trattamenti possono essere effettuati in regime di sedazione cosciente grazie alla consulenza dello specialista in anestesiologia all’interno del team dello Studio Dentistico Maggio. ...continua →